13 Giugno 2021

Martina Nigro, voglio continuare a crescere con la Pistoiese

19-05-2021 18:18 - Prima squadra
Oggi incontriamo Martina Nigro.
Etá: 19 anni
Obiettivo di squadra ? Vincere più partite possibili, e arrivare a fare almeno altrettanti punti dell'andata nelle partite di ritorno.
Obiettivo personale? Migliorare i miei punti deboli per poter essere un elemento importante per la squadra, mantenendo sempre costanza e determinazione ad ogni allenamento e partita.
Che ne pensi di questo campionato? È un campionato combattuto in cui quasi tutte le squadre sono in grado di dire la propria ed essendo un campionato nazionale ci permette di confrontarci con realtà diverse al di fuori dei nostri confini.
A quale giocatrice/giocatore ti ispiri? Ammiro molto Barbara Bonansea, per le sue capacità tecniche e atletiche, è da sempre una colonna portante del calcio femminile italiano
Ruolo? Attualmente terzino, ma ho giocato anche è come esterno di centrocampo e di attacco.
Ambisci alla nazionale? Si, credo sia il sogno di ogni bambina che inizia a giocare a calcio e mi piacerebbe un giorno realizzarlo anche se penso sia un obiettivo molto difficile.
Delle altre squadre chi ti ha più impressionata? Penso che l'Arezzo sia una squadra molto ben organizzate, e inoltre mi è piaciuto il Bologna che è una squadra giovane e molto combattiva.
Che ne pensi dello staff e del mister? Il mister e chi collabora con lui sono sempre a nostra disposizione, aiutandoci e spronandoci a dare il massimo e si tratta di uno staff preparato e con molta esperienza che è sicuramente importante per la nostra crescita come squadra e come giocatrici singole.
Credi che il movimento femminile possa crescere e diventare presto professionistico !? Me lo auguro, già negli ultimi anni rispetto a quando ho iniziato si sono visti notevoli miglioramenti e credo che stiamo andando nella giusta direzione, specialmente dopo la spinta data dai Mondiali del 2019. È un movimento che merita di più, troppo spesso frenato da critiche e pregiudizi, e l'arrivo del professionismo per le atlete sarebbe più che giusto.
Ambizioni personali? Migliorarmi e vincere il più possibile, fare esperienze anche in categorie superiori oppure all'estero.
Squadre in cui hai giocato? Ho iniziato con i maschi nel Viaccia a 12 anni, poi ho trascorso un anno nella Real Aglianese e gioco nella Pistoiese dal 2016.
Gol fatti quest'anno? Uno, contro il Cella.
Credi di raggiungere la serie b o crescere con la pistoiese ? Spero di poter giocare in serie b, e sarebbe ancora più bello poterlo fare con la pistoiese.

www.lartedellosport.it