03 Dicembre 2021

Crolla la porta! Sfiorata la tragedia. Marina sta bene

23-11-2021 15:59 - Eventi
Può succedere di partire con gioia per giocare una gara di calcio e vedere distruggere quella gioia dopo un solo minuto di gioco per un incidente evitabilissimo? La risposta è sì. È quello che è successo alla nostra U15 Marina Casini scesa in campo domenica a San Gimignano in provincia di Siena per disputare la gara Florentia San Gimignano - Pistoiese che, proprio al primo giro di orologio, è stata travolta dalla porta mentre correva all'inseguimento della palla. Poteva accadere una tragedia. La porta di gioco, di quelle trasportabili che si usano per il calcio a nove, evidentemente non fissata a regola d'arte, è crollata a terra e il palo della stessa ha colpito Marina in pieno volto. Dopo un simile accadimento ci pare doveroso fare appello ad arbitri e società a prestare maggiore attenzione alla sicurezza nello svolgimento dell'attività sportiva, anche perché simili episodi sono tutt'altro che infrequenti. In ogni caso la nostra Marina ha subito un taglio all'altezza del naso. La ragazza è stata portata fuori dal campo in una maschera di sangue. Per fortuna a prestarle soccorso è stata non solo la preparatrice atletica Diletta Berti, ma anche un medico chirurgo di Careggi e una infermiera del 118, entrambi genitori di compagne di squadra di Marina. L'ambulanza è arrivata solo dopo quaranta minuti. La giovane calciatrice è stata trasportata alle Scotte di Siena dove le è stata riscontrata la frattura composta al setto nasale. L'arbitro ha chiesto alle squadre se intendessero ugualmente giocare, le quali hanno accettato di disputare la gara. La Cf Pistoiese accetta dunque il verdetto del campo, ovvero il 7-1 a favore della Florentia di San Gimignano e quindi effettuerà nessun reclamo. Resta nel sodalizio arancione il rammarico per un episodio che si commenta da solo, ma anche il sospiro di sollievo perché la tragedia è stata solo sfiorata. La notizia più bella è che Marina dopo un febbrone accusato lunedì probabilmente per il freddo e il trauma, adesso sta bene e che secondo i medici non porterà in futuro i segni dell'incidente. La Società Florentia San Gimignano ha fatto pervenire alla Pistoiese e alla mamma di Marina, la nostra vice presidente Lida Bettarini, messaggi di scuse. La famiglia desidera ringraziare tutto il gruppo squadra e i genitori per gli straordinari attestati di solidarietà e vicinanza ricevuti, insieme agli auguri di pronto ritorno in squadra.

www.lartedellosport.it
cookie