13 Giugno 2021

Anna Baroni: credo nel futuro del calcio femminile

25-05-2021 14:23 - Prima squadra
Anna Baroni per accertamenti domenica è stata visitata al Pronto Soccorso di Spoleto perché dopo essere stata colpita al volto a pochi istanti dal termine, aveva successivamente accusato un disturbo alla vista. La calciatrice è comunque poi regolarmente rientrata in pullman con le compagne. Le rivolgiamo un grosso in bocca al lupo.
Intanto cogliamo l'occasione per proporre l'intervista per il ciclo che ha interessato tutte nostre calciatrici.
Domande.
1 - Nome, cognome, età?
2 -Obiettivo di squadra ?
3 -Obiettivo personale?
4 -Che ne pensi di questo campionato?
5 - A quale giocatrice/giocatore ti ispiri?
6 - Ruolo?
7 - Ambisci alla nazionale?
8 - Delle altre squadre?
9 - Che ne pensi dello staff e del mister?
10 - Credi che il movimento femminile possa crescere e diventare presto professionistico?
11 - Ambizioni personali?
12 - Squadre con cui hai giocato?
13 - Gol fatti quest'anno?
14 - La serie B è raggiungibile?
Risposte.
1) Anna Baroni 25 anni
2) Finire il campionato nel modo migliore, cercando di dare sempre il massimo, restando unite e aiutandoci l’una con l’altra
3) Cercare di dare sempre il mio contributo mettendomi a disposizione del mister e delle mie compagne per raggiungere ottimi risultati
4) Ѐ un campionato difficile e molto competitivo, ci sono squadre molto forti e ben organizzate
5) Nel calcio femminile mi piace molto Cecilia Salvai, in quello maschile a Bonucci o Nesta
6) Difensore centrale
7) Sì, Penso sia il sogno di tutte le ragazze che fanno questo sport
8) Sicuramente il Bologna per la qualità nel gioco di squadra e l’Arezzo a livello di capacità individuali
9) Mi ha allenato anche in passato e mi sono sempre trovata molto bene, insieme abbiamo raggiunto grandi obiettivi e ci siamo tolti tante soddisfazioni. Anche il resto dello staff ci aiuta costantemente e ci sprona a dare sempre di più
10) Ultimamente ha fatto grandi passi avanti, visti anche gli ottimi risultati ottenuti, e penso ci siano i presupposti giusti per arrivare al professionismo
11) Dare sempre il mio contributo/aiuto/esperienza in ogni partita, prefissandomi sempre nuovi obiettivi per crescere e migliorarmi
12) Scarperia, ACF Firenze, Florentia e Pistoiese
13) 2
14) Ormai la serie B è un obiettivo non raggiungibile. C’è comunque la voglia e la volontà di finire nel modo migliore questo campionato, continuando a crescere sia a livello di squadra che di società
1) Anna Baroni 25 anni
2) Finire il campionato nel modo migliore, cercando di dare sempre il massimo, restando unite e aiutandoci l’una con l’altra
3) Cercare di dare sempre il mio contributo mettendomi a disposizione del mister e delle mie compagne per raggiungere ottimi risultati
4) Ѐ un campionato difficile e molto competitivo, ci sono squadre molto forti e ben organizzate
5) Nel calcio femminile mi piace molto Cecilia Salvai, in quello maschile a Bonucci o Nesta
6) Difensore centrale
7) Sì, Penso sia il sogno di tutte le ragazze che fanno questo sport
8) Sicuramente il Bologna per la qualità nel gioco di squadra e l’Arezzo a livello di capacità individuali
9) Mi ha allenato anche in passato e mi sono sempre trovata molto bene, insieme abbiamo raggiunto grandi obiettivi e ci siamo tolti tante soddisfazioni. Anche il resto dello staff ci aiuta costantemente e ci sprona a dare sempre di più
10) Ultimamente ha fatto grandi passi avanti, visti anche gli ottimi risultati ottenuti, e penso ci siano i presupposti giusti per arrivare al professionismo
11) Dare sempre il mio contributo/aiuto/esperienza in ogni partita, prefissandomi sempre nuovi obiettivi per crescere e migliorarmi
12) Scarperia, ACF Firenze, Florentia e Pistoiese
13) 2
14) Ormai la serie b è un obiettivo difficile da raggiungere. C’è comunque la voglia e la volontà di finire nel modo migliore questo campionato, continuando a crescere sia a livello di squadra che di società

www.lartedellosport.it