13 Luglio 2020

Vittoria all'ultimo respiro della Pistoiese contro la Don Bosco (Carrarese) 5-4

28-10-2018 17:47 - Prima squadra
La Pistoiese supera la Don Bosco Fossone per 5-4, in una partita che, pur essendo la prima del campionato, si annunciava come scontro diretto per le alte sfere della classifica. Si è visto che entrambe le squadre dovranno migliorare la fase difensiva, ma anche di essere in possesso di grandissime potenzialità offensive. Ne è uscito un match avvincente, meritamente vinto dalle arancioni, che non sono mai state sotto nel punteggio e addirittura hanno subito due doppie rimonte. Alla fine ne avevano più delle avversarie ed infatti la rete della vittoria è giunta a tre minuti dal termine. Ecco il film della gara: apre le marcature al 10' Elisa Menchetti, che trasforma impeccabilmente un calcio di rigore concesso per atterramento di Simona Bianchi. Al 23' dopo che le arancioni avevano più volte sfiorato il goal del raddoppio, la Pistoiese si porta sul 2-0 con un eurogoal di Elisa Menchetti, che entra in area e lascia partire un fendente che si insacca sotto l'incrocio. Le ospiti non accusano il colpo, anzi si riversano nella metacampo arancione e trovano la rete del 2-1 con un calcio di punizione dell'ottima Tonelli, che da fuori area calcia all'incrocio e batte imparabilmente Italiano. Le arancioni non ci stanno e con Menchetti (foto 2) realizzano la terza rete con un delizioso pallonetto al 30'. E così dopo mezz'ora dall'inizio del campionato la bomber della Pistoiese e già a quota tre nella classifica dei cannonieri. È dura a morire la squadra allenata da Valentina Buttini e infatti è ancora Tonelli a riaprire la gara al 40'. La grinta Bianchi, che si beve mezza difesa, prima di far partire il tiro che batte Gatti, nonostante un estremo tentativo di deviazione, ristabilisce le gerarchie. Doppio vantaggio che però non dura, visto che Buono a 44' accorcia le distanze. Si va al riposo sul punteggio di 4-3 per la Pistoiese. Nella ripresa pronti via ed il pari è servito. Bertolini trasforma un calcio di rigore al 1'. Ed è il 4-4. A questo punto la partita diventa aperta ad ogni risultato. La Don Bosco ci crede e attacca con una certa insistenza, ma la Pistoiese tiene botta. Con il passare dei minuti si fa notare la maggior freschezza delle padrone di casa e giovano anche le sostituzioni operate da Lazzarini (nella foto 1, in panchina al posto dello squalificato Biagiotti), in particolare l'innesto di Brundo, che ha un impatto devastante sul match, si rivela azzeccatissimo. La rete della importissima vittoria arriva al 42': Menchetti difende con classe e forza un pallone a centro area prima di scaricare per l'accorrente Bianchi che con freddezza supera il portiere e manda in visibilio tutto il mondo arancione! Finisce con un insolito, quanto entusiasmante 5-4.
Tabellino
Pistoiese - Don Bosco Fossone 5-4
PISTOIESE: Italiano, Perna, Carradori, Pucci, Comparini, Nesci (37' Brundo), Bucciantini, Bonacchi, Nigro (28' Giusti), Menchetti, Bianchi. A disp.: Taschini, Arzanese, Tavanti, Vettori, Risaliti, La Placa, Ghazinoori, Giusti. All.: Emanuele Lazzarini.
DON BOSCO FOSSONE: Gatti, Capua, Sirocchi, Puvia (28’ pt Fantoni), Bedini, Diamanti C., Buono, Baldini, Angelini (40’ pt Bertoloni), Tonelli, Ricci. A disp.: Badano, Picco, Perfigli, Diamanti E., Stelli, Valsega. All.: Valentina Buttini.

Arbitro: Sig. Palumbo di Pistoia.

Reti: 8’ rig.; 20’; 28’ pt Menchetti, 41’ pt, 42’ st Bianchi (P); 24’; 42’ pt Tonelli, 37’ pt Buono; 1’ st rig. Bertoloni (C).

Ph: Daniele Lenzi.




www.lartedellosport.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account