21 Settembre 2020

Un incontro che va oltre il campo da gioco

08-04-2017 14:09 - Eventi
Si è tenuto mercoledì scorso il secondo appuntamento culturale e sportivo con college americani a cura della CF Pistoiese 2016, la società arancione di calcio femminile, affiliata alla Us Pistoiese 1921, che ribadisce il suo impegno sociale e di promozione parallelamente a quello sportivo. Se quello tenutosi nel marzo scorso con la Concordia University del Wisconsin, si limitò ad uno scambio culturale e a due gare amichevoli (la prima della squadra maschile dell´Università americana contro la formazione Juniores del Pistoia Calcio; la seconda tra formazione femminile della medesima accademia e la Prima squadra della Cf Pistoiese 2016 al Centro Sportivo Breda, diventato a tutti gli effetti il quartier generale del team arancione), stavolta si è trattato di un incontro a tutto tondo. Il team della Atlanta Calcio Academy, presente da diversi giorni in Italia per incontrarsi con le "eccellenze" sportive e culturali del nostro Paese, ha fatto tappa a Pistoia per soggiornarvi dal primo pomeriggio fino alla tarda serata. La delegazione guidata dal direttore dell´accademia, Gavino Asteghene (di origini sarde), è giunta nella città toscana alle 13:00, dove è stata accolta dal presidente della Cf Pistoiese 2016, Claudio Columeiciuc e dal segretario generale Giampaolo Bonacchi, il quale da mesi era impegnato nei contatti con i college statunitensi. La squadra dell´Atlanta Calcio Academy, con i suoi dirigenti, ha pranzato al Ristorante tipico "Toscana Fair", mostrando di gradire non poco i maccheroncini pistoiesi e gli altri piatti della cucina toscana. La sorpresa e lo stupore più grande per gli ospiti americani è stata quella di poter visitare e ammirare le "eccellenze" del vivaismo internazionale, rappresentate dalla Vannucci Piante, main sponsor ufficiale della Cf e della Us Pistoiese. Dalle 15:00 la delegazione ha potuto visitare il Nursery Park, primo parco vivaistico d´Europa, tra l´altro proprio in questi giorni "arricchito" dalle torri a vele, un connubio tra natura, energia rinnovabile e bellezza e Nursery Campus, luogo di studi e formazione immerso nel verde. Emblematico il commento del direttore dell´Atlanta Calcio Academy: "Abbiamo esempi di questo tipo anche negli Stati Uniti, ma se quelli in America sono a due stelle, quelli di Vannucci sono a cinque stelle. E aggiungo di aver particolarmente apprezzato il Nursery Campus, che reputo addirittura unico nel suo genere. Mi dispiace solo di non aver potuto portarmi a casa qualcosa, perché in aereo le piante non si possono portare, ma ho preso il biglietto da visita e in America porto quello insieme a un ricordo di bellezza assoluta". Dopo la visita ai vivai, il team statunitense si è trasferito al Centro Sportivo Breda, dove la squadra di calcio femminile a stelle e strisce, ha disputato una partita amichevole con la formazione Giovanissime della Cf Pistoiese 2016. Prima della gara si sono svolte alcune importanti premiazioni, a cura di Lida Bettarini, assessore allo sport del Comune di Pieve a Nievole: una coppa alla squadra dei tecnici Pallara e Nesi per il quinto posto in campionato e un trofeo della Lega per Samira Bosa, capocannoniere del torneo con 29 reti all´attivo. Alla delegazione americana sono stati donati il calendario e i gagliardetto ufficiale della Cf Pistoiese 2016 e il depliant informativo in lingua inglese di Pistoia Toscana Capitale Italiana della Cultura 2017. Le foto sono di Niccolò Parigini, Fotosportiva di Pistoia.

www.lartedellosport.it