19 Settembre 2020

Rubano il pc ad un nostro dirigente. Ritrovato in 24h!

30-07-2019 21:26 - Eventi
Di una situazione spiacevole, comunque a lieto fine, è stato protagonista un nostro dirigente: il furto in auto di un notebook 'Apple' ed il suo ritrovamento in 24 ore. Una storia da raccontare. Qualche giorno fa, al mattino, dall'auto parcheggiata a Pistoia, il dirigente apre la bauliera, estrae un oggetto e richiude. Qualcuno, evidentemente, osservava la scena, notando che nella medesima bauliera, era presente la borsa di un notebook. Il dirigente si allontana pochi minuti e al suo ritorno, la brutta sorpresa: il computer è sparito! C'è sgomento perchè, a parte il valore commerciale dell'oggetto, ci sono tanti dati salvati e difficilmente recuperabili, riguardanti anche la nostra attività sportiva. Non resta che presentare denuncia ai Carabinieri. Fortunatanente in soccorso al dirigente vengono le immagini di video sorveglianza pubbliche e private, che incastrano il ladro. La scena è da 'paperissima': il malfattore passa in bici, la parcheggia, scende, e con indifferenza si avvicina all'auto. È giovane, carnato chiaro, occhiali da sole. Con uno scatto felino, apre la portiera, disattiva le chiusure interne, raggiunge la bauliera, estrae la borsa e scappa a gambe levate. Il tutto in pochi secondi. Un furto perfetto, peccato per lui che le telecamere riprendano tutto, soprattutto il suo volto. Le forze dell'ordine si muovono con efficienza e celerità. Identificano e fermano il malfattore la sera stessa, recuperano la refurtiva e la riconsegnano al legittimo proprietario. La Cf Pistoiese 2016, che benedice gli impianti di video sorveglianza, vuole adesso ringraziare tutti, a cominciare dall'Arma dei Carabinieri, ed anche i civili che si sono adoperati, affinchè questa avventura finisse positivamente. Il pc è intatto! E pure la stagione delle donne arancioni è salva!

www.lartedellosport.it