22 Settembre 2020

Manita al Filecchio che sa di miracolo (5-1)

17-03-2019 22:42 - Prima squadra
La partita che non ti aspetti! Una vittoria esterna per 5-1 in situazione di emergenza assoluta. Vero che non c'era niente in palio, essendo ormai fatti i giochi in Coppa Toscana, ma ciò che è successo sul terreno del Filecchio Fratres ha dello straordinario. Per una serie di circostanze, mister Biagiotti deve fare i salti mortali per mandare in campo undici giocatrici ed inventarsi due cambi che hanno dell'incredibile. Partiamo dalle defezioni, che vanno dalle ragioni personali a quelle fisiche, ma l'elenco fa paura. Per motivi personali sono out: Bianchi, Buracchi, Comparini, Baroni e Joy, per cause fisiche: Vettori (la ragazza ha disputato.una stagione straordinaria, gettando più volte il cuore oltre l'ostacolo), Menchetti (vicina al rientro), Valoriani e Bucciantini (anche lei sulla via del recupero). La panchina lunga di inizio stagione, prima delle partenze di Risaliti, Ghazinoori e Perna (peraltro compensate dagli arrivi di lusso Valoriani e Baroni) è ormai un pallido ricordo. Il mister arancione manda in campo: Italiano, Arzanese, Carradori, Giusti, Nigro, Rizzo, Nesci, Pucci, Bonacchi, Brundo, Martinelli. Rizzo, reduce da quasi un anno di inattività, dà tutto nei primi quarantacinque minuti, poi è sostituita nell'intervallo da Francesca Tavanti, che torna in squadra come giocatrice di movimento dopo due stagioni da portiere. Le sorprese continuano, perchè si infortuna Nesci e Biagiotti fa scaldare Francesca Taschini, portiere di riserva e la spedisce in campo al posto della centrocampista alla mezzora. E le sorprese non sono finite, perchè Tavanti confeziona perfino un goal di pregevole fattura. In ogni caso è stata partita vera. La prima frazione si chiude con la Pistoiese avanti per 3-0, grazie alla doppietta di Martinelli (27' e 47') (bomber di razza) e Carradori (36') (difensore goleador). Nella ripresa le arancioni completano la goleada. Dopo il goal della bandiera per le padrone di casa con Paoli al 25', c'è la già citata realizzazione di Tavanti (27'), mentre la manita si completa con la rete dell'ottima Brundo al 32'.

www.lartedellosport.it