03 Luglio 2020

Il "nostro" campo si chiama adesso "Vittorio Pagliai"

11-02-2019 11:10 - Eventi
Da ora in poi si chiamerà 'Vittorio Pagliai' il campo della 'casa delle orsette', ovvero quello della Polisportiva Hitachi. L'intitolazione è stata ufficializzata ieri, nel corso di una affollata cerimonia tenutasi sotto il pallone del campo di calcetto, in cui si è svolta la finale della decima edizione del Trofeo già intilato a "Vittorio Pagliai", ovvero il torneo giovanile riservato alle categorie 2012 e 2013. A scoprire la targa che campeggerà all'ingresso della struttura è stato il fratello Romano, affiancato dall'ex presidente della Polisportiva, Brunaldo Bonelli, grande amico di Pagliai, alla presenza dei figli, Andrea e Daniele. Belle le parole espresse dall'attuale presidente della Polisportiva Hitachi, Massimo Tuci, il quale ha definito Pagliai "un esempio da seguire, per aver contribuito alla crescita del movimento all'insegna dei valori" che sono il maggiore fattore di aggregazione che contraddistingue l'attività di quello che fu il Circolo Aziendale Breda, che oggi vive con le insegne dell'Hitachi Rail. Vittorio Pagliai era anche lo zio del nostro responsabile della comunicazione, Stefano Baccelli, che lo ricorda così: "Vittorio Pagliai avanti a tutto metteva il cuore. E soprattutto si impegnava tantissimo in ciò che credeva, per esempio lo sport praticato in un ambiente con sani principi".

www.lartedellosport.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account