17 Ottobre 2019
[]

Chiusura col botto per la squadra di Biagiotti: manita alla Carrarese (1-5)

24-05-2019 17:24 - Prima squadra
Nell'ultima gara di campionato, la Cf Pistoiese 2016, ha travolto a domicilio le marmifere della Don Bosco Fossone di Carrara, con il punteggio di 5-1. È stato l'epilogo degno di una stagione importante. Il pokerissimo rifilato dalle ragazze di Paolo Biagiotti ad un team forte e organizzato come quello della Carrarese, testimonia ancora una volta la forza di questa squadra, che ha offerto di nuovo una prestazione maiuscola. I complimenti, oltrechè alla squadra, vanno a mister Biagiotti che, superando mille difficoltà, ha saputo infondere alle atlete il suo carattere indomito e quindi chiudere la stagione al terzo posto, che sarebbe stato quasi il primo senza la farsa della non disputata gara contro la Sangiovannese. L'ultima sfida, secondo un refrain che da tempo attanaglia la squadra, è stata affrontata con coraggio, cercando di dare un calcione alla sfortuna, se si considera che il mister arancione ha dovuto di nuovo a rinunciare a numerose atlete e addirittura schierare nel finale il secondo portiere, Taschini, come giocatrice di movimento, per dare un po' di respiro alla squadra, in totale emergenza. L'elenco delle assenze pare quello del telefono: Menchetti, Pucci, Bianchi, Comparini, Arzanese, Brundo, Rizzo e Buracchi. Mister Paolo Biagiotti ha quindi schierato (4-4-2): Italiano; Vettori, Baroni Carradori, Nigro; Nesci, Bucciantini, Bonacchi, Giusti, Valoriani, Martinelli. Al 40' st Taschini è subentrata a Nesci.
I goal arancioni sono firmati da Bonacchi (tripletta), Nesci e Valoriani.
Con questo risultato la Pistoiese conclude per il secondo anno consecutivo al terzo posto in graduatoria, un traguardo al di sotto delle aspettative, ma certamente di prestigio e non affatto scontato, viste le numerose degezioni per infortuni, le squalifiche e altre cause, che hanno spesso decimato le forze a disposizione dell'allenatore. E va anche detto che per gran parte del torneo hanno pesato come macigni il punto di penalizzazione la sconfitta in casa a tavolino nella partita non giocata, causa un cavillo, contro una squadra che sul campo ha perso tutte le partite disputate.

www.lartedellosport.it